menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asili nido aziendali: a settembre la sperimentazione con buoni di servizio

I buoni, del valore mensile da 90 a 1.500 euro, saranno disponibili da settembre fino a dicembre 2019. Per l'intervento sono stati stanziati dalla Giunta 150.000 euro per due anni

Partirà a settembre la sperimentazione dei buoni di servizio aziendali, cofinanziati dalla Provincia - tramite l’Agenzia per la famiglia e con fondi europei - per la frequenza dei nidi aziendali. Un'iniziativa che rafforza la sinergia pubblico-privato sul versante della conciliazione tempi di lavoro-tempi di vita, che viene incontro ai bisogni delle madri lavoratrici (ma anche dei padri), e che si spera possa coinvolgere un numero sempre maggiore di aziende. 

A fare da apripista in questa fase vi è E-Pharma, che ha aperto un nido aziendale affidato alla cooperativa Bellesini, che gestisce anche altre strutture per l'infanzia, fra cui i nidi dell'Università di Trento e dell'Azienda sanitaria provinciale. I buoni del valore mensile da 90 a 1.500 euro saranno disponibili da settembre fino a dicembre 2019. Per l'intervento sono stati stanziati dalla Giunta 150.000 euro per due anni. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento