Cronaca

Minaccia la titolare e un dipendente e poi aggredisce i carabinieri, arrestato un uomo

Momenti di tensione in un negozio nel Primiero

È stato necessario l'intervento dei carabinieri per sedare un uomo di 43 anni che stava danneggianto un negozio nel comune di Primiero San Martino di Castrozza. L'accaduto nella giornata di mercoledì 19 gennaio: i militari sono intervenuti presso un esercizio commerciale dove era stata segnalata la presenza di un uomo in escandescenze.

Il 43enne stava danneggiando le suppellettili del locale, minacciando di morte la titolare e un suo dipendente. Alla vista dei carabinieri ha tentato di aggredirli, prima lanciando un mobile di legno contro l'auto di servizio, poi avvicinandosi con un bastone. I militari sono riusciti a placarlo dopo una breve colluttazione, riportando anche lievi lesioni. Una volta bloccato, l'uomo è stato arrestato per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Nella mattinata di giovedì il giudizio per direttisima: l'arresto è stato convalidato e per il 43enne è scattato l'obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la titolare e un dipendente e poi aggredisce i carabinieri, arrestato un uomo
TrentoToday è in caricamento