menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli arnesi sequestrati dai carabinieri

Gli arnesi sequestrati dai carabinieri

Arrestato ricercato per furti nel Chiese dopo una fuga in auto verso Brescia

A bordo dell’autovettura, sono stati trovati arnesi da scasso vari e alcuni computer, cellulari e altro materiale informatico ritenuto di provenienza illecita: il pregiudicato, oltre alle accuse per furto, è stato anche denunciato per ricettazione

I carabinieri di Storo hanno arrestato un pluripregiudicato accusato d’aver commesso vari furti nell’area del Chiese e della Valsabbia, sino a ieri ricercato. Diego Bertaboni è stato fermato mentre si aggirava con l'auto a fari spenti per le vie di Baitoni di Storo. I carabinieri lo hanno notato e si sono avvicinati al mezzo. L'uomo li ha visti ed è partito "a tavoletta", tanto che prima di arrestarlo i carabinieri lo hanno dovuto inseguire fino al vicino confine la provincia di Brescia. A bordo dell’autovettura, sono stati trovati arnesi da scasso vari e alcuni computer, cellulari e altro materiale informatico ritenuto di provenienza illecita. Per tale motivo il pregiudicato, oltre alle accuse per furto, è stato anche denunciato per il reato di ricettazione e condotto presso il carcere di Spini di Gardolo a Trento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento