menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vanno a prenderlo per portarlo in carcere, lui ha un malore

I carabinieri si sono presentati a casa sua, dove era rinchiuso da tempo agli arresti domiciliari. Gli mancavano pochi giorni, però un decreto gli ha comunicato che doveva scontare scontare alcuni giorni dietro le sbarre

I carabinieri si sono presentati a casa sua, dove era rinchiuso da tempo agli arresti domiciliari. Gli mancavano pochi giorni, però gli è stato notificato un decreto dell’Ufficio di Sorveglianza di Trento, con cui gli si comunicava che gli restavano ancora dei giorni da scontare, ma dietro le sbarre per essere uscito di casa in violazione alla misura domiciliare. Ma l'uomo, un 49 di Villagarina, ha accusato il brutto colpo: l'idea di finire dietro le sbarre gli ha causato un malore. I carabinieri lo hanno immediatamente trasportato all'ospedale di Rovereto, dove il 49enne, scosso ma in buono stato di salute, è stato visitato prima di essere comunque portato in carcere a Spini di Gardolo per scontare la pena residua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento