menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cocaina e i bilancini sequestrati

La cocaina e i bilancini sequestrati

Mezzolombardo, agli arresti domiciliari per spaccio con 100 grammi di cocaina: arrestato dai carabinieri

Percependo un inspiegabile nervosismo da parte del giovane e visti i suoi precedenti, i carabinieri hanno deciso di effettuare una perquisizione con il supporto di un’unità cinofila del Comando Provinciale della Guardia di Finanza

Era già agli arresti domiciliari per spaccio, il giovane arrestato dai carabinieri di Mezzolombardo, perché trovato in possesso di cocaina, lunedì 26 aprile, in tarda serata. Il fatto è avvenuto proprio durante un controllo a casa del 30enne. 

I carabineri di Mezzolombardo con cocaina sequestrata

Percependo un inspiegabile nervosismo da parte del giovane e visti i suoi precedenti, i carabinieri hanno deciso di effettuare una perquisizione con il supporto di un’unità cinofila del Comando Provinciale della Guardia di Finanza. 

Il supporto cinofilo avrebbe fatto innervosire ancora di più il 30enne, addosso al quale è stato trovato un etto di cocaina a seguito della perquisizione. Sono inoltre stati recuperati due bilancini di precisione durante la successiva perquisizione domiciliare.

Il giovane, condotto in caserma, è stato arrestato e successivamente portato nella camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida, mentre la droga è stata sequestrata e verrà inviata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dei Carabinieri di Laives, per accertarne peso e capacità psicotropa, stabilendo così anche il numero di dosi ricavabili e che sono state sottratte alla economia illegale dello spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

  • Cronaca

    I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

  • Attualità

    Viabilità, domenica di code in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento