menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina dal Sud America: 12 arresti, anche Trento coinvolta nell'operazione dell'Antimafia

Un'operazione su vasta scala avrebbe portato gli inquirenti a stroncare un traffico di cocaina gestito da anni dalla criminalità organizzata

Un'imponente operazione antidroga è in corso dalle prime ore del mattino di giovedì 4 febbraio e coinvolge le città di Reggio Calabria, Vicenza e Trento. Secondo quanto reso noto dalla Questura di Vicenza, dove i dettagli delle indagini saranno resi noti in mattinata, sarebbero oltre 120 gli agenti della Polizia di Stato impegnati nel blitz per eseguire le misure di custodia cautelare disposte dal gip del Tribunale di Vicenza nei confronti di 12 persone.

Operazione antidroga: ecco i dettagli

Le indagini, avviate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Venezia nel 2017, avrebbero portato a scoprire un traffico con ingenti quantitativi di cocaina importati dal Sud America. Un vero e proprio sodalizio criminale, con base a Vicenza e reti di spaccio in diverse città. Tutti i soggetti coinvolti, però, sarebbero originari della Calabria. Parallelamente agli arresti la Guardia di Finanza ha operato dei sequestri preventivi, a fini di confisca, per un valore di 246.000 euro. Si tratta di beni nella disponibilità degli indiziati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento