Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Blitz dei carabinieri contro lo spaccio di stupefacenti, arrestato 56enne

La perquisizione nell'appartamento dell'uomo ha dissolto ogni dubbio. Sequestrati marijuana, cocaina, un bilancino di precisione e contanti

Un altro arresto per spaccio di droga in Alto Adige. I carabinieri dell’Aliquota operativa della Compagnia carabinieri di Brunico hanno arrestato un insospettabile operaio edile 56enne di nazionalità tedesca per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno condotto un'attività info-investigativa che li ha portati sulla strada giusta per scoprire, durante una perquisizione domiciliare a carico dell’arrestato a San Lorenzo di Sebato, due grosse buste che contenevano 2 chili e 150 grammi di marijuana, e 7 grammi di cocaina. Le sostanze stufecenti sono state sequestrate. 

i carabinieri di Brunico arrestano uno spacciatore

Durante la perquisizione i carabinieri hanno anche trovato un bilancino elettronico di precisione e 620 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività criminale. Visto l’ingente quantitativo di stupefacente l’uomo è stato tratto in arresto e, su indicazione del pubblico ministero della Procura della Repubblica di Bolzano, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Lo stupefacente sequestrato, che sul mercato avrebbe fruttato diverse decine di migliaia di euro, è stato inviato al laboratorio di analisi stupefacenti dei carabinieri di Laives per accertare il numero delle dosi ricavabili. Un altro importante sequestro di sostanze stupefacenti effettuato dai Carabinieri di Brunico nell'ambito di una più ampia attività di contrasto alla detenzione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, coordinata dal Comando Provinciale di Bolzano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei carabinieri contro lo spaccio di stupefacenti, arrestato 56enne

TrentoToday è in caricamento