Minorenne chiama il 112: "Mio padre mi ha picchiato", 50enne arrestato per maltrattamenti

Evidenti lesioni sul volto, l'uomo avrebbe avuto ripetuti comportamenti violenti nei confronti della compagna e dei tre figli

Cinquantenne arrestato per maltrattamenti in famiglia a Carisolo. Questa olta a chiamare il 112 non è stata la compagna, ma uno dei tre figli minorenni. In lacrime, ha riferito ai carabinieri di essere stato picchiato dal padre. I militari, entrati nell'appartamento, hanno trovato il ragazzo in lacrime con evidenti lesioni al volto. Sotto shock anche i due fratellie la madre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato arrestato in flagranza e trasferito al carcere di Spini di Gardolo a disposizione dell'autorità giudiziaria, con una denuncia per maltrattamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento