Nasconde armi in casa, denunciato

I carabinieri hanno trovato un piccolo arsenale dietro l'armadio della camera da letto, il pezzo più curioso è sicuramente una carabina che l'uomo ha costruito da sè, il che fa presupporre una notevole perizia in materia. Le indagini proseguono per ricostruire i contatti dell'uomo, denunciato ed arrestato

Armi e munizioni nascoste dietro l'armadio della camera da letto: è questa la scena davanti alla quale si sono ritrovati ieri i carabinieri di Cavalese che hanno eseguito una perquisizione domiciliare a casa di un uomo della Valsugana, in collaborazione con i carabinieri di Borgo ed il nucleo cinofilo di Laives. I militari hanno scoperto un piccolo arsenale di armi non denunciate, una parabellum 9 israeliana ed una 7.65 polacca, ma anche una carabina "artigianale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cosa che ha più colpito i militari è proprio quest'arma "fai da te", che l'uomo aveva costruito assemblando parti di armi diverse, completa di cannocchiale e silenziatore. "Aver costruito artigianalmente un'arma del genere presuppone una notevole perizia e conoscenza tecnica - spiegano i carabinieri - ora le indagini proseguono per stabilire la provenienza delle armi ed eventuali canali di vendita". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Elezioni comunali a Trento: ecco i più (e i meno) votati

  • Neonato morto a 30 ore dalla nascita: dramma all'ospedale di Rovereto

  • Freddo intenso, anche 10° sotto la media: il riscaldamento si può già accendere

  • Elezioni comunali, ecco il voto nelle circoscrizioni

  • Galleria di Martignano: testa-coda sull'asfalto bagnato poi si schianta contro il guard rail

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento