Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Adunata degli Alpini 2018 a Trento: proseguono i preparativi

In vista dell'allestimento dei campi, l'organizzazione ha individuato alcune aree destinate ad accogliere tende e camper

 Continuano le operazioni in preparazione della 91esima Adunata Nazionale degli Alpini ospitata a Trento dall'11 al 13 maggio del prossimo anno. Il Comitato Organizzatore guidato dal generale Renato Genovese sta definendo nei dettagli ogni singolo aspetto che riguarda l'evento per il quale è previsto l'arrivo nel capoluogo trentino di circa 600mila persone. In vista dell'allestimento dei campi, l'organizzazione ha individuato alcune aree destinate ad accogliere tende e camper (www.adunatatrento2018.it).

La sistemazione degli spazi verrà compiuta in collaborazione con i servizi provinciali e comunali, mentre per l'allestimento di servizi e reti sono stati presi contatti preliminari con la A2A, società municipalizzata lombarda che si occupa di luce e gas, il cui personale iniziò a prestare servizio volontario nel 1976 in occasione dei soccorsi al Friuli terremotato. Il lavoro di realizzazione di veri e propri quartieri all'intero del capoluogo con impianti di illuminazione e rete idrica dovrebbe impegnare una ventina di persone a partire dalle settimane che precederanno l'Adunata. Il lavoro dei volontari proseguirà quando l'onda delle penne nere di tutta Italia arriverà all'ombra del Nettuno: elettricisti e idraulici avranno una reperibilità di 24 ore su 24.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adunata degli Alpini 2018 a Trento: proseguono i preparativi

TrentoToday è in caricamento