menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza idrica a San Giovanni di Arco, il sindaco: "Non sprecate l'acqua"

Ordinanza del sindaco di Arco per i residenti di San Giovanni, l'acqua è stata portata con le cisterne dai Vigili del Fuoco

Emergenza idrica nella frazione di San Giovanni al Monte ad Arco. Nella giornata di lunedì 19 agosto sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco con le cisterne per portare acqua potabile agli abitanti ma si richiede anche la collaborazione dei residenti per risparmiare acqua.

Il sindaco di Arco ha infatti emanato un'ordinanza che vieta l'uso di acqua potabile per scopi diversi da quello igienico-sanitario, oltre che alimentare naturalmente. "L'acqua è un bene prezioso che sempre più scarseggia - scrivono su facebook i Vigili del Fuoco - Le piogge torrenziali che, sempre con maggior frequenza, stanno interessando le nostre vallate sono sempre più intense e sempre troppo brevi per garantire continuità alle riserve idriche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento