menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arbitro picchiato da un giocatore che aveva appena espulso

L'incontro, che si è svolto venerdì sera nella palestra di Tuenno, durante la partita di calcio a 5 di serie C2 fra Tuenno e Ischia, è stato sospeso

Un arbitro di 24 anni è finito all'ospedale dopo aver ricevuto un pugno da un giocatore che aveva appena espulso per doppia ammonizione. L'incontro, che si è svolto venerdì sera nella palestra di Tuenno, durante la partita di calcio a 5 di serie C2 fra Tuenno e Ischia, è stato sospeso. La prossima settimana si saprà quali provvedimenti verranno presi dal giudice sportivo. Si preannuncia una maxi squalifica per il calciatore che rischia anche una denuncia per lesioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento