menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attiva anche a Trento YouPol: l'app della Polizia contro bullismo e spaccio

Un'app rivolta ai più giovani, finora sperimentata solo a Roma, Milano e Catania, sbarca a Trento

E' disponibile da oggi anche a Trento 'YouPol', l'app della Polizia di Stato già sperimentatta a Roma, Milano e Catania, rivolta ai più giovani.

Grazie all'app è possibile inviare direttamente alla sala operativa della Quesstura le proprie segnalazioni, in particolare episodi di bullismo o di spaccio, due fenomeni che toccano da vicino i più giovani. 

E' possibile denunciare direttamente il fatto inviando anche foto e audio, la Polizia sarà dunque in grado di localizzare immediatamente la segnalazione ed intevenire.

Vi è anche la possibilità di chiamare direttamente la sala operativa più vicina, attraverso il numero di emergenza 112. L'app è stata scaricata quasi 20.000 volte dal novembre scorso ad oggi, circa 300 le segnalazioni pervenute. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Nuovo Dpcm, cosa cambierà?

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, un altro lutto e +220 contagi

  • Attualità

    Sicor, sostegno da "tute blu" e studenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento