Le violenze

Anziani picchiati da un operatore della Rsa

La direzione della casa di riposto fa sapere di aver "subito segnalato la vicenda ai carabinieri

Anziani picchiati da un operatore della residenza per anziani. È quanto sarebbe accaduto nella struttura De Tschiderer di Trento. Come racconta il quotidiano L’Adige, sarebbero stati picchiati da un operatore socio sanitario in servizio da due anni presso la struttura.

Ad accorgersi e denunciare il fatto sono stati altri dipendenti che, nella notte fra giovedì e venerdì scorso, hanno trovato le vittime a letto, sporche di sangue e doloranti. I due anziani sono stati trasportati al Pronto soccorso per essere curati, uno è rientrato subito nella Rsa, l’altro è stato trattenuto per accertamenti.

La direzione della casa di riposto, per voce del direttore Alessandro Menapace, sottolinea che "ha subito segnalato la vicenda ai carabinieri sospendendo il dipendente". Secondo quanto si apprende l'operatore socio sanitario risulta al momento irreperibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani picchiati da un operatore della Rsa
TrentoToday è in caricamento