Anziana scippata e ferita: due uomini inseguiti dai passanti e arrestati

L'episodio a Bolzano. A finire in manette due macedoni, fermati dai carabinieri

Un'anziana è stata scippata e ferita sulla ciclabile da due giovani macedoni che sono stati inseguiti, bloccati e arrestati dai carabinieri di Bressanone, dove mercoledì mattina è accaduto l'episodio.

La donna, di 75 anni, era a bordo della propria bicicletta e stava percorrendo la ciclabile lungo l’Isarco, quando all’altezza di ponte Mozart due uomini le hanno fulmineamente strappato la borsa per poi scappare. L'anziana, sorpresa e spaventata, è caduta rovinosamente e violentemente a terra, ed è subito stata soccorsa da alcuni passanti presenti in zona che hanno dato l’allarme.

Due dei testimoni, poi, hanno subito inseguito a piedi i due malviventi e intanto hanno allertato il 112. I carabinieri sono riusciti a bloccare entrambi. La refurtiva, che è stata gettata nella fuga nel cassone di un furgoncino presso un cantiere edile lì vicino, è stata interamente recuperata, e in seguito restituita alla donna.

La donna, scossa e ferita, è stata portata dai soccorritori all’ospedale di Bressanone dove le sono state riscontrate lesioni guaribili con almeno sessanta giorni di cure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento