rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca San Giuseppe / Via Giuseppe Giusti

Anziana pedinata e molestata sotto casa

Una donna di 88 anni è stata pedinata dall'uscita del cimitero fino a casa. Il giovane aggressore non voleva derubarla ma molestarla sessualmente. Provvidenziale l'intervento della vicina di casa che ha messo in fuga il malvivente. I carabinieri stanno cercando un uomo tra i 20 e i trent'anni di statura bassa

È stata pedinata dal cimitero fino a casa da un giovane che l'ha aggredita e spinta a terra. Protagonista della vicenda un'anziana di 88 anni di Trento. Il ragazzo, secondo il racconto della signora, non voleva derubarla ma molestarla. Il giovane infatti l'avrebbe aggredita cercando di toglierle la biancheria. Le grida dell'anziana hanno allertato una vicina che è accorsa In suo aiuto. Il malvivente ha spinto entrambe a terra e si è allontanato. I carabinieri stanno cercando un uomo tra i 20 e i trent'anni di statura bassa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana pedinata e molestata sotto casa

TrentoToday è in caricamento