menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziana maltrattata dal figlio e dalla nuora

La donna si è rivolta al 118 per farsi curare, ma ha anche trovato il coraggio di parlare, una volta rimasta sola coi medici. Per un anno sarebbe stata segregata a casa del figlio e della compagna di lui. I due usavano la sua pensione per spese personali, e l'avrebbero più volte picchiata

Agghiacciante storia di maltrattamenti a Rovereto dove una donna di 74 anni non sapendo a chi chiedere aiuto si è rivolta al 118. I medici hanno trovato lividi e ferite ovunque sul suo corpo, e poco a poco sono emerse le cause di quei segni così evidenti e preoccupanti. L'anziana signora, invalida, ha passato l'ultimo anno a casa del figlio il quale, insieme alla compagna, l'avrebbe picchiata in più occasioni, oltre a tenerla chiusa in casa.

La donna ha trovato la foza per parlare solamente quando si è ritrovata sola con i medici. A quel punto sono però scattate anche le indagini d'ufficio, e la coppia è stata denunciata ed interdetta dall'avere ancora contatti con l'anziana, che nel frattempo è stata portata in una struttura protetta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Addio alla Rosetta: Levico perde una nonna speciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento