Andreatta revoca la sala a Forza Nuova

Il sindaco ha deciso di non concedere Sala Falconetto del comune per la presentazione del libro "Il Campo dei Santi". Per Andreatta il testo crea divisioni ed è contro lo spirito di accoglienza

Niente Sala Falconetto a Forza Nuova. Dopo le polemiche degli ultimi giorni per la concessione ottenuta dall'associazione Ordine Futuro della sala comunale per la presentazione del libro "Il Campo dei Santi" il sindaco Alessandro Andreatta ha cancellato dal calendario l'evento.

Non entra nel merito politico il primo cittadino: per Andreatta si tratta di un testo crea divisioni ed è contro lo spirito di accoglienza proprio della città.

Di cosa parla "Il Campo dei Santi"? Si tratta di un romanzo fantapolitico di Jean Raspail pubblicato nel 1973 che descrive le fatali conseguenze di un'immigrazione di massa sulla civilizzazione occidentale, in particolare la Francia.

Tante le richieste al comune di annullare la concessione della sala. In prima fila Antonia Romano, consigliera comunale di Altra Trento a sinistra che chiedeva di non far entrare in comune "chi semina odio razziale ed è un pericolo per la coesione sociale".

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

Torna su
TrentoToday è in caricamento