menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Occupazione in San Pio X, Forza Italia e Civica all'attacco di Andreatta

"Buonismo e benevolenza nei confronti di coloro che riterrebbero un diritto mettere in atto azioni illegali" questo l'atteggiamento del Commune nei confronti degli occupanti di via San Pio X, secondo il consigliere di Forza Italia Christian Zanetti che attacca la condotta di Andreatta dopo l'ennesima occupazione. Prima l'ex  asilo in via Manzoni, poi lo stabile, privato, di via Mattioli ed ora la palazzina Itea, quuindi pubblica, di via San Pio X. Zanetti punta il dito contro un presunto "immobilismo" della Giunta che "persone senza fissa dimora e bisognose potrebbero interpretare come un passe-partout all'occupazione di immobili abbandonati".

All'atttacco anche Claudio Cia, consigliere provinciale della Civica Trentina: " ?Birra scadente e fumi vari in quantità, poche idee e nessun valore aggiunto per la comunità, che in compenso dopo il loro passaggio si ritrova cumuli di rifiuti e muri imbrattati, segno evidente di come questi facciano fatica a convivere con il resto della società" così Cia descrive gli occupanti, contrapposti ai ragazzi che frequentano il vicino skate park, virtuosi, in questo caso, poichè hanno presentato al Comune un piano di riqualificazione del pparco di Maso Smaltz. Nè Andreatta nè il presidente Rossi hanno in effetti ancora speso una parola sulla vicenda, ma pare ormai assodato che le occupazioni continueranno nei tannti, troppi,  immobili abbandonati dall'ente pubblico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento