La Polizia controlla un gruppo di anarchici in città: due denunciati e quattro multati

Nel gruppo sono state riconosciute due donne che, senza saperlo, erano indagate per imbrattamenti

Tensione tra anarchici e polizia in piazza Due Settembre a Trento. Gli agenti della Mobile sono intervenuti per controllare un gruppo di persone che si era riunito nella piazzetta del quartiere della Portèla, riconoscendo tra loro alcuni militanti dei movimenti antagonisti cittadini. Tra gli altri sono state riconosciute due donne alle quali dovevano essere notificati gli atti formali di un'indagine per imbrattamento e danneggiamento.

Alla richiesta di documenti però, spiega un comunicato della Questura, i presenti hanno subito alzato i toni rivolgendo "epiteti gravemente offensivi nei confronti degli agenti in divisa", si legge nella nota. Due donne ed un uomo sono stati quindi denunciati per oltraggio a pubblico ufficiale, mentre altre 4 persone hanno ricevuto sanzioni tra i 400 ed i 1000 euro per violazione alle norme anti-covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Proverbi trentini di gennaio: tra viole, lucertole, neve e santi

  • Coniugi bolzanini scomparsi: trovati degli indumenti nell'Adige a sud di Trento

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento