Strade e viabilità

Riapre Passo Rombo e il collegamento con l’Austria

Gli operatori hanno lavorato settimane per rendere accessibile la strada panoramica

Da ieri, Passo Rombo (Timmelsjoch) è ufficialmente riaperto al traffico, segnando la fine della chiusura invernale. Il valico alpino a 2.474 metri di quota, che collega la Val Passiria con l'Ötztal in Tirolo, Austria, è tornato percorribile dopo settimane di intensi lavori di sgombero da parte del Servizio strade della Provincia di Bolzano.

Gli operatori hanno affrontato condizioni eccezionali per ripristinare la viabilità. Durante l'inverno e la primavera, l'area ha accumulato fino a dieci metri di neve in alcuni tratti, rendendo il compito di sgombero particolarmente impegnativo. Le pale meccaniche e le frese hanno rimosso enormi quantità di neve, creando un passaggio fra imponenti muri bianchi che, in certi punti, raggiungono i cinque metri di altezza.

Situazione allo Stelvio

Diversa la situazione dello Stelvio (2.757 metri), che rimane chiuso. I lavori di sgombero e messa in sicurezza continuano a causa dell'elevato rischio di valanghe, che hanno impedito la riapertura in tempi brevi. La presenza di neve e il pericolo di frane hanno reso impossibile il ripristino del passo, famoso per i suoi 48 tornanti e per essere la Cima Coppi del Giro d’Italia, evento cancellato lo scorso mese proprio per le avverse condizioni meteorologiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre Passo Rombo e il collegamento con l’Austria
TrentoToday è in caricamento