menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alto Adige: 21 positivi, quasi tutti tornati da Croazia, Grecia, Spagna e Malta

Mai così tanti positivi in un giorno dai tempi del lockdown, ma nessun focolaio interno

"Impennata" di casi covid in Alto Adige: 21 nelle ultime 24 ore, come non succedeva dai tempi del lockdown. Non è colpa di qualche focolaio interno, si affretta a precisare l'Azienda sanitaria altoatesina, ma dei primi risultati dei tamponi effettuati a cittadini di rientro da Grecia, Spagna, Malta e, soprattutto, Croazia. Il dato è contenuto nell'ultimo bollettino diffuso dalla Provincia, ed è riferito ai 1.317 tamponi effettuati il 19 agosto.

Trentino: 4 positivi ritornati dall'Est Europa

Si attende ora il bollettino della Provincia autonoma di Trento, solitamente diffuso nel tardo pomeriggio, ma è facile immaginare che anche i trentini di rientro dai Paesi "osservati speciali" possano contribuire a far risalire parzialmente il numero dei contagi. In Alto Adige attualmente vi sono 1.846 persone in isolamento domiciliare, di cui 334 di ritorno da Croazia, Spagna, Grecia e Malta. I ricoverati sono 8, di cui solamente uno in terapia intensiva. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento