menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alpini, l'età media aumenta e i numeri calano. Il presidente Pinamonti fa appello ai "soci dormienti"

"Con l’organizzazione dell’Adunata a Trento auspichiamo che qualche socio 'dormiente' si avvicini alla nostra Associazione", ha detto il presidente dell'Ana di Trento davanti ad oltre 500 alpini, delegati delle 23.534 penne nere trentine e riuniti per l'Assemblea annuale

"Con l’organizzazione dell’Adunata a Trento auspichiamo che qualche socio 'dormiente' si avvicini alla nostra Associazione, ci sono ancora tante persone che hanno fatto il servizio militare nelle truppe alpine che non si sono mai iscritte alla nostra Associazione". Lo ha detto il presidente dell'Ana di Trento, Maurizio Pinamonti, nel suo discorso davanti ad oltre 500 alpini, delegati delle 23.534 penne nere trentine, che questa mattina si sono riuniti all'Arcivescovile di Trento per l'Assemblea annuale dei delegati della Sezione. Una Sezione in salute e profondamente impegnata, con 151.880 ore di volontariato e quasi 300.000 euro devoluti in beneficenza nel 2017

Il numero di iscritti è però in calo e l'età media è sempre più alta. La forza della Sezione, alla chiusura del tesseramento 2017, si è attestata su 23.534 soci, di cui 17.895 Soci alpini e 5.639 Soci aggregati, cioè i cosiddetti Amici degli alpini. Rispetto all'anno precedente si registra quindi una diminuzione di 273 Soci alpini ed un aumento di 266 Soci aggregati, quindi il totale dei soci , alpine e amici, è in calo di 7 unità rispetto al 2016. Con riferimento alle 19 aree territoriali, si è registrata una diminuzione in tutte le zone. I Gruppi sono oggi 262. I dati numerici ci indicano 66 Gruppi in aumento, 135 in diminuzione, mentre 61 rimangono attestati sul numero di iscritti pari al 2016.

"Probabilmente questo potrebbe essere il trend anche per gli anni a venire, con il necessario accorpamento di qualche Gruppo, esperienza peraltro suggerita anche dalla recente unificazione amministrativa di diversi comuni del Trentino. Così è stato fatto, ad esempio, con i tre Gruppi di Nanno, Tassullo e Tuenno riunitisi nel 2017 per formare un unico Gruppo: Gruppo Alpini di Ville d’Anaunia", ha detto Pinamonti. 

I soci con età inferiore ai 40 anni rappresentano il 6,52% ; il 18,34%  è tra i 40 e 49 anni di età;  il 22,79 % tra i 50 e 59; il 24,01 % tra i 60 e 69 ed infine il 28,34 % al di sopra dei 70 anni. "Rileviamo invece, come detto, un incremento di 262 iscritti, fra i soci Aggregati, i cosiddetti Amici degli Alpini: a loro va l’apprezzamento ed il nostro grazie per il loro impegno non sempre riconosciuto da tutti. Ringrazio dunque i Capigruppo e gli addetti al tesseramento dei nostri Gruppi per il prezioso e capillare lavoro che svolgono nel ricercare e rinnovare l'iscrizione dei soci", ha aggiunto il presidente Pinamonti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Attualità

Il Trentino è in zona arancione, le precisazioni di Fugatti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento