Adunata 2018: è già possibile prenotare posti letto, tende e camper online

Il presidente Pinamonti: "Ci sono già molte richieste per quella che è stata ribattezzata l'Adunata della Pace"

Mancano più di sei  mmesi all'Adunata degli Alpini a Trento nel 2018 ma la macchina dell'ospitalità è già in  moto: da qualcche giorno è infatti possibileprenotaare, esclusivamente online, posti letto ma anche piazzole per tende e camper. "Le prenotazioni sono già numerose - spiega il presidente delle penne nere trentine Maurizio Pinamonti - c'è grande attesa per quella che è stata ribattezzata l'Adunata della pace e della riconciliazione, che verrà celebrata a cento anni dalla conclusione della Grande Guerra". 

Ieri si è svolto il primo incontro operativo del Comitato Organizzatore dell'Adunata guidato dal presidente Renato Genovese. "Sono disponibili soluzioni di diverso tipo, dal semplice posto a terra alla branda con cuscino, lenzuola usa e getta e coperta dentro gli alloggiamenti collettivi, fino alle piazzole nei campi attrezzati per tende e camper. Il programma di gestione delle prenotazioni sta raccogliendo le richieste dalla sera del primo settembre: l'interesse è già molto alto" spiega.

Per quanto riguarda tende e camper saranno messe a disposizione degli alpini aree pubbliche, non tutte però sono già state individuate. "La pianificazione è in corso e la sistemazione degli spazi verrà compiuta con il supporto della Protezione civile trentina - prosegue Genovese -  L'Apt di Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi si fa carico invece delle prenotazioni nelle strutture ricettive". Nel frattempo scadrà il 15 settembre il concorso per disegnare il logo che finirà sulle medaglie e sui manifesti dell'Adunata 2018. Il regolamento è consultabile sul sito www.adunatatrento2018.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cashback di Stato, i rimborsi entro marzo e il "bug" dell'App Io

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Impianti sciistici ancora nelle incertezze, Ghezzi: «Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in zona arancione. E chi viene in Trentino?»

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento