Cronaca Centro storico / Via Alessandro Manzoni

Ex asilo: allarme bomba rientrato

Conclusi i controlli degli artificieri di Bolzano, il tutto sarebbe partito da una telefonata anonima che fortunatamente non ha avuto riscontri

Gli artificieri nell'ex asilo questa mattina

E' rientrato in poco meno di due ore l'allarme bomba all'ex asilo di via Manzoni. Il tutto sarebbe partito da una telefonata anonima al 112, verso le 10.00 la strada è stata chiusa al traffico. Sul posto Polizia, Carabinieri, Polizia locale e Guardia di Finanza a presidiare gli ingressi e far allontanare le persone. 

In un primo momento, spiegano gli agenti della Questura, si è pensato ad un ordigno bellico ritrovato nel cortile dell'ex asilo, dove nei giorni scorsi è stata eseguita la bonifica del terreno in vista della demolizione, che dovrebbe partire settimana prossima. 

Gli artificieri di Bolzano hanno setacciato il cortile alla ricerca di un eventuale ordigno, ma non è stato trovato nulla. Particolare cura è stata posta nel controllare i mezzi di scavo presenti sull'area per i lavori. La via è stata riaperta al traffico verso le 11.30 e l'allarme è rientrato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex asilo: allarme bomba rientrato

TrentoToday è in caricamento