Prende da bere alla festa del paese con i documenti di un altro: minorenne denunciato

Denunciato e sanzionato un minorenne della Val di Sole: il ragazzo ha ribadito le false generalità anche di fronte ai carabinieri

Pensava di averla fatta franca dopo essere riuscito ad ottenere un drink mosttrando al bancone il documento di un amico, maggiorenne. Non poteva immaginare che uno dei carabinieri presenti alla festa del paese conoscesse i suoi genitori. Il militare lo ha riconosciuto e, vedendolo con il bicchiere in mano, lo ha fermato.

Il ragazzo non si è perso d'animo ed ha ribadito le ue generalità, ovviamente false. L'insistenza del carabiniere lo ha alla fine convinto a dire la verità, ciò non è bastato ad evitare al ragazzo una denuncia a piede libero per false  dichiarazioni di identità ad un pubblico ufficiale, oltre alla sanzione di 100 euro  per aver infranto la leggge provinciale che vieta ai minori il consumo di alcol in luogo pubblico. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento