menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I poliziotti lo riconoscono alla fermata dell'autobus a Gardolo: era latitante da tre anni

Era tornato in mattinata a Trento, dove nel 2013 era stato condannato per spaccio, salvo poi scappare in Albania

Era latitante da più di tre anni, forse pensava fossero abbastanza per rendersi "irriconoscibile" a Trento, dove nel 2013 era stato condannato per spaccio, salvo poi scappare in Albania. Gli agenti a bordo di una volante che ieri transitava a Gardolo per un normale servizio di pattugliamento lo hanno visto mentre aspettava tranquillamente l'autobus. Il 26enne albanese è sttato riconosciuto e condotto in Questura. Era ritornato a Trento, dopo essere scappato in patria, in mattinata. All'arresto è stata aggiunta anche la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento