Rissa tra ambulanti: picchiato da tre persone con una barra di ferro

Lo hanno aggredito e malmenato utilizzando anche una barra di ferro prelevata a bordo del furgone in loro uso e, nell’occasione, uno dei tre aggressori ha anche istigato gli altri due a perseverare nell’aggressione

I Carabinieri della Stazione di Vermiglio hanno denunciato, per concorso in lesioni personali aggravate ed istigazione a delinquere (solo uno dei denunciati), tre cittadini marocchini residenti nelle valli del Noce, poiché, nella mattinata del 23 marzo 2013, in località Passo del Tonale, al fine di sostituire nella vendita ambulante un loro connazionale che si era già posizionato, lo hanno aggredito e malmenato utilizzando anche una barra di ferro prelevata a bordo del furgone in loro uso e, nell’occasione, uno dei tre aggressori ha anche istigato gli altri due a perseverare nell’aggressione. La vittima è poi ricorsa alle cure del pronto soccorso di Cles, ove quei sanitari gli hanno diagnosticato “contusione mano destra con dubbia frattura terzo dito, contusione braccio destro con ematoma, contusione polso sinistro e piede sinistro”, con 8 giorni di prognosi.        

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento