rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Val di Sole / Val di Sole

Aggredisce la moglie al lavoro e sfascia le vetrate con l’ascia: arrestato un 46enne

Il fatto è avvenuto a fine marzo, in Val di Sole

È finito agli arresti domiciliari per violenza domestica il 46enne che a fine marzo ha prima offeso e minacciato la moglie sul posto di lavoro, in Val di Sole e poi ha sfasciato le vetrine dell’albergo con un’ascia.

Ad arrestare l’uomo, un 46enne di origine rumena residente in Val di Sole, sono stati i carabinieri delle stazioni di Rabbi e di Malè, dando così esecuzione alla misura cautelare personale emessa dal Tribunale di Trento su richiesta della locale Procura della Repubblica, dopo che sono stati accertati dagli inquirenti diversi episodi di violenza domestica commessa dall’uomo nei confronti della coniuge, con cui è in atto un procedimento di separazione.

Cos’è successo a fine marzo

L’episodio che ha fatto partire gli approfondimenti investigativi da parte dei militari dell’arma risale alla fine di marzo, quando l’uomo, notando la propria moglie nella reception di una struttura alberghiera solandra, l’ha aggredita con offese e l’ha minacciata. Alcune persone presenti, intervenute in difesa della donna, sono riuscite ad allontanarlo in un primo momento e hanno chiamato i carabinieri. Il 46enne, però, è tornato dopo poco tempo davanti all’albergo armato di un’ascia e ha infranto le vetrate della porta di ingresso, dandosi poi alla fuga.

Bloccato a Malè da una pattuglia dell’aliquota Radiomobile, il 46enne è stato anche sottoposto a perquisizione ed è stato trovato in possesso di una bomboletta spray urticante. I militari di Rabbi, intervenuti sul luogo dell’aggressione, hanno successivamente ricostruito i maltrattamenti patiti nel tempo dalla donna, scoprendo episodi di violenza psicologica ed economica. Tutte evidenze comunicate all’autorità giudiziaria che ha disposto la misura degli arresti domiciliari nei confronti dell’uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la moglie al lavoro e sfascia le vetrate con l’ascia: arrestato un 46enne

TrentoToday è in caricamento