rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca / Centro storico / Piazza Dante

Prima gli rubano la bici, poi lo aggrediscono: arrestati due uomini

La vittima è un ragazzo 25enne. L'episodio è avvenuto giovedì 19 maggio in piazza Dante

Prima gli rubano la bici, poi lo aggrediscono e infine gli sottraggono il portafogli. L’episodio è avvenuto nella mattinata di giovedì 19 maggio in piazza Dante ai danni di un ragazzo 25enne.

Tutto è cominciato quando la vittima ha notato che la sua bicicletta, legata a una rastrelliera di corso Buonarroti, era sparita. Si è così diretto a piedi verso la stazione delle autocorriere di piazza Dante, dove ha subito riconosciuto il suo veicolo nelle mani di un altro uomo.

Il 25enne si è così avvicinato per farsi restituire il mezzo, ma subito l’uomo, in compagnia di un amico, ha aggredito il ragazzo con pugni e calci facendolo cadere a terra. Il ragazzo è stato anche minacciato con lo stesso coltellino con cui i due avevano precedentemente squarciato le gomme della bicicletta. Non solo: approfittando della sua caduta, sono riusciti a sfilargli il portafoglio dallo zaino per poi allontanarsi.

Solo in quel momento, poco prima di mezzogiorno, il ragazzo è riuscito a chiamare le forze dell’ordine. In pochi minuti gli agenti dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della questura di Trento sono arrivati sul luogo e hanno arrestato i due rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima gli rubano la bici, poi lo aggrediscono: arrestati due uomini

TrentoToday è in caricamento