Aggredito da un pitbull mentre porta a spasso il cane: costole rotte e ferite ovunque

L'uomo è ricoverato in ospedale, con prognosi di 15 giorni

Stava passeggiando con il proprio cane in un tranquillo pomeriggio domenicale in un quartiere periferico di Merano, quando si è visto arrivare addosso un altro cane, un pittbull, che lo ha ferocemente aggredito procurandogli diverse ferite e fratture a due costole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cane, scappato dal guinzaglio con cui una ragazza lo portava a spasso, ha assalito l'uomo e lo ha scaraventato a terra, mordendolo alle gambe ed alle braccia. Il figlio da lontano ha visto la scena, si è precipitato in soccorso del padre riuscendo a scacciare il cane di grossa taglia e successivamente a chiamare l'ambulanza. L'uomo è ricoverato presso l'ospedale cittadino e ne avrà per almeno due settimane. il fatto è stato segnalato ai Carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Elezioni comunali: seggi aperti, ecco tutte le informazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento