menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Aggredita da tre uomini in centro a Trento perché gli stava facendo un video: denunciato 44enne

I carabinieri hanno individuato anche gli altri due responsabili, sui quali sono in corso verifiche

È stata aggredita da un gruppo di tre uomini perché li stava riprendendo con il cellulare mentre stavano rovistando vicino a un muretto per recuperare qualcosa. L'episodio è accaduto a inizio dicembre nel centro città di Trento. Al momento i responsabili sono stati individuati e uno di loro, un 44enne tunisino con precedenti, è stato denunciato per violenza privata. Sugli altri due i carabinieri stanno effettuando accertamenti. 

Gli aggressori sono stati identificati grazie al racconto della donna, ma soprattuto attraverso le immagii di alcune telecamere presenti nella zona. Secondo quanto riferito dalla vittima, i tre, tutti stranieri, vedendola con lo smartphone si sarebbero avvicinati a lei insultandola e il 44enne l'avrebbe poi fatta cadere a terra.

A mettere in fuga i malviventi sono stati alcuni passanti che hanno anche allertato il 118. La donna, che non ha presentato denuncia, è stata portata al pronto soccorso che l'ha poi dimessa con una prognosi di tre giorni a causa dei traumi riportati. I militari stanno ricostruendo l'esatta dinamica dell'aggressione per accertare la responsabilità degli altri due uomini del gruppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento