L'incidente aereo

Aereo ultraleggero decolla da Trento e poi cade: morto il pilota

Il pm di turno ha disposto il sequestro dell'area e dei rottami dell’aereo e il trasferimento della salma nella camera mortuaria per l'autopsia

Incidente aereo nel pomeriggio di domenica. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, alle 17:45 un velivolo ultraleggero è partito da Trento e poi è caduto nella zona del Vajo dell'Orsa, poco prima della frazione Fraine di Sotto. Vigili del fuoco con due mezzi, carabinieri, l'elicottero del 118 e Soccorso alpino si sono diretti sul posto. Una persona ha perso la vita: si tratta del pilota, un 57enne tedesco, l'unico presente a bordo del velivolo. Le operazioni di recupero dell'aereo e del corpo sono rese complicate dalla zona impervia.

Al momento è certo che si tratti di un velivolo da turismo Cesna FR 182, di proprietà e pilotato dal tedesco, partito poco prima delle 14:00 dall'aeroporto Gianni Caproni di Trento e diretto a Verona Boscomantico. L’aereo è precipitato nel comune di Ferrara di Montebaldo. I militari confermano che a bordo dell'ultraleggero c'era il solo pilota morto. Il luogo dello schianto è in un'area particolarmente impervia ed è stato raggiunto con difficoltà dai soccorritori. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Caprino Veronese, il Soccorso alpino di Verona e l'elisoccorso del Suem 118.

Il pm di turno ha disposto il sequestro dell'area e dei rottami dell’aereo e il trasferimento della salma nella camera mortuaria dell'ospedale di Caprino Veronese per l’autopsia. Le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia di Caprino Veronese e ai tecnici dell'Autorità nazionale sicurezza del volo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aereo ultraleggero decolla da Trento e poi cade: morto il pilota
TrentoToday è in caricamento