Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

Velivolo civile nello spazio aereo italiano senza contatto radio, un caccia dell'Aeronautica lo ha raggiunto in pochi minuti

Inseguimento nei cieli del lago di Garda: un aereo civile della Lauda Air è entrato nello spazio aereo nazionale dopo aver perso il contatto radio. Come prevede la procedura in questi casi un caccia F-2000 della base di Istrana, in provincia di Treviso, era già in volo e si è portato nella zona del lago per intercettare il velivolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Leggi la notizia su Treviso Today, clicca qui...

Sono bastati pochi minuti al caccia del 36° Stormo per intercettare l'aereo civile e mettersi in contatto radio. Una volta accertato che non si trattasse di un'emergenza (nè di qualcosa di peggio) il caccia ha scortato l'aereo della Lauda fino ai confini dello spazio aereo italiano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento