Cronaca

Fuori pericolo la donna vittima dell'incidente aereo sul Lagorai

E' ricoverata a Bolzano, ma fuori pericolo, la trentenne a bordo del Cessna. Nello schianto ha perso la vita il pilota

E' fuori pericolo Tania Kofler, la trentenne bolzanina vittima del terribile incidente aereo avvenuto ieri, sabato 2 giugno, sul Lagorai. Il Cessna guidato da Riccardo Avi, 60 anni, anche lui bolzanino, è precipitato nella zona del monte Croce, sopra Bedollo. 

Niente da fare per il pilota, che  ha peso la vita nello schianto. La donna, che era allieva di Avi, è stata invece estratta dal rottame con un delicato intervento dei Vigili del Fuoco e del Soccorso Alpino, ed è viva.

Rimane riccoverata all'Ospedale San Maurizio di Bolzano, con lesioni gravi ma fuori pericolo. I rottami dell'aereo sono ancora sul luogo dello schianto in attesa del completamento degli accertamenti da parte dell'Enac, che indaga sul disastro per conto dell Procura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori pericolo la donna vittima dell'incidente aereo sul Lagorai

TrentoToday è in caricamento