Il filosofo Achille Varzi nominato professore onorario a Trento, dove si laureò nel 1982

Achille Varzi, docente alla Columbia University, uno dei più importanti filosofi italiani, torna nella "sua" Trento come professore onorario

La nomina a professore onorario di Achille Varzi rappresenta un "ritorno" a Trento per il filosofo italiano docente alla Columbia University che proprio presso l'ateneo trentino conseguì la laurea in Sociologia nel 1982 (allora non esistevano ancora la Facoltà di Letttere ed il Dipartimento di Filosofia) per poi svolgere attività di ricerca nell'allora IRST, oggi FBK, fino al 1995.

Dalle logiche libere attraverso la semantica formale la ricerca di Varzi negli anni si è costituita come una vera e propria metafisica, disciplina antica, "madre" della filosofia, che negli studi contemporanei è affrontata alla luce delle scoperte della logica e della matematica. E' celebre, per esempio, lo studio "Buchi ed altre superficialità" in cui il filosofo indaga lo  statuto ontologico di un buco, per antonomasia "assenza di qualcosa", che tuttavia consideriamo come un oggetto, o quantomeno un oggetto del pensiero. Divenuto, specialmente per il pubblico italiano, grande divulgatore Varzi ha continuato a dedicarsi alla ricerca accademica senza mai abbandonare il punto di vista senso comune, punto di partenza dei suoi studi, e la capacità,  del tutto umana, di immaginare, tema al quale ha dedicato gli "esercizi di immaginazione filosofica" del fortunato successo editoriale "Il pianeta dove scomparivano le cose".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cerimonia di conferimento del titolo si terrà mercoledì prossimo, 24 maggio alle 10 nella sede del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tomaso Gar 14). Interverranno il direttore del Dipartimento Fulvio Ferrari. A tenere la laudatio sarà Paola Giacomoni, docente di Storia della Filosofia all’Università di Trento. A seguire il professor Varzi terrà la sua lectio magistralis.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento