Cronaca Centro storico

Coltellate alla schiena alla vicina di casa: arrestato dai carabinieri

Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, l'aggressione è avvenuta per motivi futili: la 37enne era stata chiamata dal vicino di casa che aveva dei problemi col proprio computer, ed era andata nell'appartamento a fianco per aiutarlo a risolvere il problema

I carabinieri della Compagnia di Trento hanno arrestato un cittadino rumeno, classe 67, residente a Trento, poiché ieri sera intorno alle ore 21 ha ferito alla schiena la vicina di casa, una trentina di 37 anni, con un coltello da cucina di grandi dimensioni. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti nella zona di Cristo Re, chiamati dai vicini che si erano allarmati poiché da un appartamento del loro condominio avevano sentito provenire delle urla.

Immediatamente la Centrale operativa ha fatto confluire le pattuglie: al primo piano, i militari dapprima trovavano la vittima, che presentava ferite da taglio sulla schiena e su di un avambraccio ed era insieme al suo fidanzato, che le aveva prestato i primi soccorsi.

Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti l'aggressione è avvenuta per motivi futili: la 37enne era stata chiamata dal vicino di casa che aveva dei problemi col proprio computer, ed era andata nell'appartamento a fianco per aiutarlo a risolvere il problema, come peraltro era già era capitato altre volte. Solo che questa volta, improvvisamente e immotivatamente, l'uomo, forse alterato dall'alcool, si è scagliato contro di lei colpendola con un coltello.

La ragazza è riuscita a fuggire trovando riparo nella propria abitazione. I militari hanno trovato l'aggressore nel suo appartamento, lo hanno bloccato e arrestato, mettendo sotto sequestro il coltello. La vittima si trova ricoverata all'ospedale Santa Chiara e non versa in pericolo di vita. L'indagine è in mano ad Alessia Silvi, pm di turno, che ha seguito tutte le fasi degli accertamenti investigativi della trascorsa notte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltellate alla schiena alla vicina di casa: arrestato dai carabinieri

TrentoToday è in caricamento