rotate-mobile
Cronaca Borgo Valsugana

Acciaieria Valsugana verso il fallimento

Bocciata la proposta di concordato preventivo, la Leali Steel è esposta per 100 milioni di euro. Al vaglio le offerte di acquisto

La gestione Leali Steel dell'Acciaieria Valsugana va verso il fallimento. Il tribunale ha bocciato la proposta di concordato preventivo. L'azienda ora ha un'esposizione con debiti che superano i 100milioni di euro.

Una situazione non facile per i 106 lavoratori dell'acciaieria, che si trovano già in cassa integrazione straordinaria e per i quali si profilano gli ammortizzatori sociali per la procedura fallimentare in attesa che si sbrogli la situazione in tribunale e che vengano prese in considerazione le proposte di acquisto dell'acciaieria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciaieria Valsugana verso il fallimento

TrentoToday è in caricamento