Cronaca Gardolo

Abbandona il coniglio, assolta

L'esame veterinario ha confermato lo stato di salute dell'animale, elemento che ha spinto la giudice ad assolvere una cittadina albanese di 30 anni accusata di maltrattamenti

Assolta per aver abbandonato un piccolo coniglio sul terrazzo di casa. I fatti risalgono al marzo di quest' anno quando dei condomini di una trentenne albanese avevano segnalato la presenza, sul poggiolo di un appartamento, di Nuvola, coniglietto, 4 anni. L'animale era senza cibo e al freddo in una giornata di neve.

Immediato l'intervento dell'Oipa (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) che aveva allertato vigili del fuoco e forze dell'ordine. In base alle verifiche fatte successivamente l'animale era risultato essere stato abbandonato dalla donna che si era poi allontanata.

Gli esami veterinari svolti sul coniglietto hanno accertato la salute dell'animale, elemento che ha spinto la giudice Greta Mancini ad assolvere la donna, ritenendola non punibile per la particolare tenuità dei fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandona il coniglio, assolta
TrentoToday è in caricamento