rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Via Berlino

A22, riassunti gli addetti alle pulizie delle aree di sosta

Hermes, la società che si è aggiudicata la gestione nelle quattro aree di servizio in Trentino, si è impegnata a rispettare la clausola sociale, dunque a riassumere tutti i lavoratori precedentemente occupati dalla società uscente, la B&B Service

Sono tutti stati riassunti i lavoratori addetti alle pulizie delle aree di sosta della A22 in Trentino. Hermes, la società che si è aggiudicata la gestione del non oil nelle aree di sosta di Nogaredo est ed ovest e Paganella est ed ovest, si è impegnata a rispettare la clausola sociale, dunque a riassumere tutti i lavoratori precedentemente occupati dalla società uscente, la B&B Service.

"Siamo soddisfatti di questo risultato - sottolinea il vicepresidente Alessandro Olivi - che premia l'intervento della Provincia, interpellata dai lavoratori al fine di far valere la clausola di salvaguardia contenuta nel decreto interministeriale del Piano di ristrutturazione delle Aree di Servizi autostradali. Il nostro intervento era necessario e doveroso nei confronti dei lavoratori ma anche della A22, una società a maggioranza pubblica. La vicenda si è conclusa come auspicato, grazie anche alla tempestiva risposta del Ministero, che ha aperto la strada alla riassunzione dei lavoratori"

Da oggi i lavoratori delle quattro aree di servizio trentine verranno riassunti a tempo indeterminato senza periodo di prova, agli stessi livelli di inquadramento e senza variazioni di orario. In Alto Adige l'accordo è stato trovato a fine dicembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A22, riassunti gli addetti alle pulizie delle aree di sosta

TrentoToday è in caricamento