A 73 anni sulla via Limarò: caduta in parete, è grave

Una brutta scivolata per un'arrampicatrice cecoslovacca 73enne sulla via Amazzonia del Piccolo Dain. Era a Pietramurata per il raduno dedicato alle donne rocciatrici

Stava percorrendo con due amici la via di arrampicata "Amazzonia/Limarò" sul Piccolo Dain sopra le Sarche quando, in prossimità del 3° tiro, è scivolata cadendo nel vuoto per qualche decina di metri. L'impatto con la rocciale ha causato fratture multiple e un trauma cranico.

Le operazioni di soccorso sono state parzialmente ostacolate dal fatto che i compagni di cordata, probabilmente stranieri, hanno chiamato prima il 112 ed inizialmente la località è stata confusa con la via che porta il nome della parete, alle Sarche. Solo in un secondo momento si è capito che l'incidente era avvenuto proprio sulla montagna dove l'impavida 73enne stava affrontando come prima di cordata una via del circuito "Orizzonti Dolomitici", un percorso quindi abbastanza facile ma comunque impegnativo, ancor più dopo la pioggia della notte precedente che ha reso la roccia scivolosa.

Raggiunta dai soccorsi è stata intubata sul posto dal medico calato dall'elicottero, quindi portata al Pronto Soccorso dell'ospedale S. Chiara di Trento. Sembra che la donna si trovasse in zona per partecipare al Rendez-vous Hautes Montagnes, evento dedicato all'alpinismo al femminile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei boschi di Pinè: cacciatore spara agli amici

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Guida Michelin 2020: ecco i ristoranti "stellati" in Trentino

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

Torna su
TrentoToday è in caricamento