rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca San Giuseppe / Via Giuseppe Grazioli

Vela, il giro del mondo fa tappa a Trento

Mercoledì alle 20.30 in via Grazioli a Trento l'associazione Pigafetta presenta la nuova avventura di Adriatica, la barca di Syusy Blady e Patrizio Roversi

Sulla rotta di Magellano e Pigafetta, dall’Europa alle Isole delle Spezie, mezzo millennio dopo. E’ il progetto che sarà presentato mercoledì 27 febbraio alle 20.30, presso la sede della delegazione di Trento della Lega navale italiana, in via Grazioli 54 a Trento.

"A cinquecento anni dal viaggio che portò il navigatore vicentino, insieme a Ferdinando Magellano, a compiere la prima circumnavigazione del globo - si legge nella nota dell'associazione -, i Velisti per caso a bordo di Adriatica, ripercorreranno la rotta di quella straordinaria impresa. 40 tappe, 350 giorni di navigazione, 610 giorni di viaggio. Più di 38.000 miglia percorse (circa 70000 km), 20 stati, 3 oceani, 5 continenti. Questi i numeri dell’impresa, che avrà il via il prossimo 13 agosto da Venezia e che sarà portata a termine il 25 aprile del 2015". 
Ma ciò che secondo la Lega navale di Trento rende straordinaria questa nuova avventura della barca di Syusy Blady e Patrizio Roversi è la possibilità di poter partecipare per una o più tappe: otto partecipanti per tappa, trecento coloro che potranno unirsi all’equipaggio nel corso del viaggio.
Mercoledì 27 febbraio, alle 20.30, in via Grazioli 54 a Trento, si terrà la presentazione con i rappresentanti dell’Associazione Progetto Pigafetta, che parleranno di questa nuova avventura e dei viaggi di Adriatica, lo sloop di 21 metri che ha già compiuto due circumnavigazioni complete.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vela, il giro del mondo fa tappa a Trento

TrentoToday è in caricamento