rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Piazza Duomo

Trento, 700 bancarelle per la fiera di San Giuseppe

Domenica la città invasa di stand. Spazio alle associazioni di volontariato in piazza Pasi. Controlli, polizia locale al lavoro con 80 agenti. Trasporti, bus deviati su via Piave. E per parcheggiare ci sono i piazzali delle scuole

Settecento bancarelle, spazi per le associazioni di volontariato, un’offerta di fiori, piante e prodotti per l’agricoltura, ma anche merci di ogni genere. È la fiera di San Giuseppe, l’evento tradizionale che ogni anno attira un consistente afflusso di persone provenienti anche da fuori provincia. L’inizio, informa il Comune, è fissato per le 7 di domenica e si proseguirà fino alle 19. Nell’area di Piazza Duomo e di via Rosmini saranno presenti, come di consueto, espositori di fiori, piante e prodotti dell’agricoltura. Le associazioni di volontariato, che presenteranno le  loro attività, saranno invece disposte nelle vie Garibaldi, Mazzini, Oss Mazzurana e piazza Pasi. La polizia locale di Trento sarà impegnata con circa 80 agenti nelle operazioni di regolazione della circolazione stradale e nelle attività di controllo all’interno dell’area riservata al mercato. Sarà inoltre predisposto un servizio di controllo in borghese, finalizzato alla prevenzione dei borseggi nelle vie più affollate e di repressione dei fenomeni di abusivismo e di contraffazione delle merci. 
In concomitanza con la fiera torna sabato e domenica nei padiglioni di Trento Fiere la “Mostra dell’agricoltura”, rassegna di prodotti e servizi per l’agricoltura e il giardinaggio giunta alla 67 edizione, e “Domo 2013”, esposizione di prodotti del settore ambientale e del risparmio energetico. Gli eventi nei saloni di Via Briamasco 2, si svolgeranno nelle due giornate dalle ore 8 alle 19, con biglietto d’ingresso pari a 1,50 euro. In piazza Fiera, il consorzio mercati e fiere del Trentino organizza invece l'esposizione di trattori agricoli, autovetture e motocicli d'epoca, pannelli fotovoltaici e attrezzature per l'agricoltura. In piazzale Sanseverino è ancora in attività il tradizionale parco divertimenti di San Giuseppe con oltre 30 giostre e attrazioni dello spettacolo viaggiante.

Per quanto riguarda la viabilità e i trasporti, sono deviate su via Piave le linee degli autobus che attraversano piazza Fiera. La navetta parcheggi percorrerà invece via Sanseverino, dove sarà istituita una fermata. Per chi viene in auto ci sono i parcheggi autogestiti delle scuole: al Tambosi-Pozzo di via Brigata Acqui, ai Salesiani, alle Bresadola, al Da Vinci e al Prati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento, 700 bancarelle per la fiera di San Giuseppe

TrentoToday è in caricamento