menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soprintendenza ai beni culturali, ipotesi Marzatico

L'ex direttore del Castello del Buonconsiglio potrebbe sostituire l'attuale capo Sandro Flaim, che lascerà dal primo novembre. Marzatico è in lizza anche per guidare i musei archeologici di Napoli, Taranto, Reggio Calabria e il parco archeologico di Paestum

Con il primo novembre Sandro Flaim lascerà il ruolo di capo della soprintendenza per i beni culturali della provincia. Gli scenari per la sua successione vedono come favorito l'ex direttore del castello del Buonconsiglio Franco Marzatico, sostituito un anno fa da Laura dal Prà. Marzatico al momento si trova in lizza per la guida di quattro grandi musei archeologici nazionali: Napoli, Taranto, Reggio Calabria e il parco archeologico di Paestum. Le selezioni si svolgeranno la prossima settimana, ma Marzatico potrebbe rinunciare preferendo la guida della soprintendenza ai Beni Culturali provinciali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento