Salmonella dal Tiramisù, 27 intossicati

Disavventura per un gruppo di ragazzi delle scuole medie originari del padovano, ospiti di un campeggio parrocchiale in Val Malene. Dopo una notte in bianco i giovani sono tornati a casa con i loro genitori

27 ragazzi intossicati dalla salmonella. La disavventura è capitata ad un gruppo di ragazzi padovani, dell'Unità Pastorale di Bastia - Carbonara - Rovolon che, la scorsa settimana, hanno partecipato a un camposcuola in Val Malene. 

Gli alunni di prima e seconda media, accompagnati da un gruppo di giovani animatori, il parroco don Claudio Zuin, hanno accusato febbre e vomito dopo aver mangiato un tiramisù preparato da alcune mamme, che accompagnavano la comitiva.

Dopo la notte in bianco, al campeggio è arrivata la guardia medica. Avvisati dell'accaduto molti genitori hanno deciso di riportare a casa i ragazzi, che sono stati visitati agli ospedali di Padova e Vicenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

  • Coronavirus, i decessi aumentano: 15 in un giorno, tra cui una donna di 49 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento