rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Villa Lagarina / località Castellano

Paolo Leoni ritrovato morto ai piedi della falesia di Castellano

L'alpinista di Nogaredo aveva 73 anni: in passato aveva aperto importanti vie sulle Dolomiti. Un volo fatale di circa 40 metri causato forse da un malore

È' stato ritrovato senza vita dopo un volo di 40 metri Paolo Leoni, di Nogaredo, alpinista di grande esperienza ed  accademico del Cai a cui si deve l'apertura di moltissime vie nelle Dolomiti.

Leoni, 73 anni, era andato ad arrampicare come spesso faceva sulla falesia nella zona sopra Castellano. Non vedendolo rientrare, il figlio si è messo sulle sue tracce. Ieri sera attorno alle 20 la tragica scoperta, nel bosco sotto la falesia di Castellano. All'origine del volo mortale potrebbe esserci un malore occorso a Paolo Leoni mentre si trovava in parete.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Leoni ritrovato morto ai piedi della falesia di Castellano

TrentoToday è in caricamento