Trovato nel bagagliaio dell'ex-fidanzato il cadavere della donna scomparsa

Svolta tragica sul caso della coppia scomparsa a Campiglio tre giorni fa. Erano stati visti l'ultima volta in un ristorante di Spiazzo Rendena, poi il ritrovamento da parte dei Carabinieri di Verona

Lei, 31 anni originaria delle Marche, addetta al centro benessere di un albergo a Madonna di Campiglio; lui avvocato 44enne di Verona. Si erano visti a cena venerdì 9 agosto in un ristorante di Spiazzo Rendena per poi sparire senza lasciare tracce. Sembra avessero avuto una relazione in passato Lucia Bellucci e Vittorio Ciccolini, scomparsi da giorni a bordo di una bmw di lusso. La notizia della scomparsa, con fotografie dei due, era stata data questa mattina dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Trento.

Nel pomeriggio è stato reso noto il ritrovamento a Verona del cadavere di lei nel bagagliaio dell'auto dell'uomo che, apparentemente ignaro, è stato raggiunto dai militari mentre, pare, stesse facendo jogging. Subito fermato, dovrà ora rispondere alla Procura di Trento. Sembrerebbe l'ennesimo caso di femminicidio.

L'auto, la stessa bmw serie 1 cabrio grigia con la quale i due erano stati visti a Spiazzo, è stata trovata in un'autorimessa vicino alla casa della madre di lui a Verona, città nella quale Ciccolini svolge la professione forense in un noto studio legale e gioca a tennis con il circolo AIAT con il quale un anno fa ha vinto il titolo di campione italiano nel singolo maschile all'interno del circuito riservato agli avvocati-tennisti. Sembra che in casa e nello studio di lui siano stati trovati dei bigliettini con scritto "perdonatemi", il che farebbe pensare ad una confessione da parte dell'avvocato, riguardo all'omicidio.

Lei era titolare di un Centro Dimagrimento nel paese di Pergola, in provincia di Pesaro-Urbino, ed avrebbe dovuto iniziare a lavorare in questi giorni presso un noto hotel di Madonna di Campiglio. Sul corpo della trentenne solamente due coltellate, fatali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei boschi di Pinè: cacciatore spara agli amici

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Guida Michelin 2020: ecco i ristoranti "stellati" in Trentino

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

Torna su
TrentoToday è in caricamento