A 80 anni evade 12 volte in tre mesi: portato in carcere

L'anziano ha violato più e più volte i domiciliari ma è stato arrestato dai carabinieri di Bolzano

Arresto (repertorio)

A 80 anni è evaso dodici volte. L'episodio a Bolzano dove i carabinieri hanno tratto in arresto l'anziano, già noto alle forze dell'ordine, dopo che aveva violato gli arresti domiciliari più e più volte.

L'80enne, riferiscono i militari, usciva di casa oltre i periodi autorizzati dagli arresti domiciliari - per la spesa, il medico, il dottore e la farmacia. Per questo i carabinieri bolzanini l'hanno denunciato una decina di volte. Altre due volte l'uomo è stato deferito dalla polizia locale e da quella di Stato, per un totale di dodici evasioni segnalate tra luglio e ottobre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Viste le molteplici segnalazioni, il magistrato di sorveglianza ha stabilito la revoca della detenzione domiciliare. Per questo i carabinieri l'hanno condotto in carcere affidandolo alla polizia petinenziaria. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Limiti di velocità solo per le moto sulle strade di montagna

Torna su
TrentoToday è in caricamento