rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca

Spacca una finestra ed entra di nascosto a Giurisprudenza: arrestato

È successo in città nella notte tra domenica 8 e lunedì 9 gennaio. In manette un 40enne trentino

Danneggiamento aggravato e invasione di edificio pubblico: sono questi i reati contestati a un 40enne trentino arrestato dai carabinieri nella notte tra domenica 8 e lunedì 9 gennaio.

L’uomo, volto già noto alle forze dell’ordine, ha rotto una finestra della facoltà di Giurisprudenza in via Verdi a Trento, mandando in frantumi la vetrata, e poi è entrato nell’edificio. Non si sa ancora se l’intento fosse un furto o, semplicemente, quello di passare una nottata al caldo e al riparo dalla pioggia che stava cadendo in città.

Il 40enne, però, così facendo ha attirato l’attenzione di un residente della zona, che ha chiamato il 112. Sul posto sono giunti i carabinieri della radiomobile: appena se li è trovati davanti, l’uomo ha provato a fuggire, ma senza successo. Per lui sono scattate le manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacca una finestra ed entra di nascosto a Giurisprudenza: arrestato

TrentoToday è in caricamento