rotate-mobile
Cronaca Arco / località Linfano

Dalla Giunta 220.000 euro per i danni della frana al Linfano

Deliberato oggi dalla Giunta provinciale lo stanziamento della somma in favore dell'Apiae, per consentire all'Agenzia provinciale per l'incentivazione delle attività economiche di risarcire i danni causati ai privati dalla frana verificatasi il 9 marzo scorso in località Linfano, nel Comune di Arco

220.000  euro di risarcimento per la frana al Linfano di Arco. La Giunta provinciale, su proposta del vicepresidente Alessandro Olivi, ha stanziato la somma in favore dell'Apiae, per consentire all'Agenzia provinciale per l'incentivazione delle attività economiche di risarcire i danni causati ai privati dalla frana verificatasi il 9 marzo scorso in località Linfano, nel Comune di Arco. 

Sono stati invece rinviati a una prossima deliberazione gli stanziamenti relativi ai danni causate dalle valanghe nella stagione invernale 2013-2014 sull'intero territorio provinciale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Giunta 220.000 euro per i danni della frana al Linfano

TrentoToday è in caricamento